Iniezione di Resina

Iniezione di Resina

Il fenomeno delle infiltrazioni d'acqua è un problema molto frequente nei tunnel in fase di costruzione e in quelli già operativi da anni.
L'iniezioni di resine idroreattive è una tecnica di risanamento che consente di risolvere la questione in modo estremamente rapido e, soprattutto, senza dover ricorrere a demolizioni invasive o ad interventi con mezzi ingombranti. l'agilità e l'immediatezza di questo tipo di soluzione sono i punti di forza della Salvador Solutions che opera tempestivamente con attrezzature poco ingombranti, in maniera localizzata e senza provocare disagevoli interruzioni al servizio.

PARTICOLARMENTE INDICATE PER:

- Il riempimento di grandi cavità, mediante iniezione di resine altamente espansive.
- L'impermeabilizzazione di venute d'acqua anche con forte pressione.
- L'impermeabilizzazione dei conci con trasudazioni
- L'incollaggio strutturale dei conci lesionati
- La chiodatura radiale dei conci

1. Esecuzione dei fori e posa dei packer d'iniezione; diametro, lunghezza e tipologia variano a seconda del materiale dal qaule fuoriesce l'acqua.
2. Iniezione delle resine; in questa fase si arresta il flusso d'acqua e, grazie la pressione con cui si inietta il materiale, si sigillano anche lesioni più profonde. Si verifica immediatamente la riuscita dei lavori
3. Iniezione di chiusura, operazione analoga alla precedente, ma con materiali diversi. Si effettua sugli stessi packer utilizzati in precedenza.
4. A distanza di qualche giorno, per permettere alle resine una completa reazione, i packer vengono rimossi. Sigillatura dei fori di iniezione ed eventuale rasatura della superficie.